Monthly Archives:Settembre 2013

 

images

 

Astrologia. I segni della Primavera.

Ariete, Toro, Gemelli.

Astrologia. I segni della Primavera. Ariete, Toro, Gemelli. “Di che segno sei?” Certamente almeno una volta nella vita vi sarete sentiti rivolgere questa domanda e altrettanto certamente la maggior parte di noi conosce la risposta, anche chi di astrologia non ne sa niente e nemmeno è interessato a saperne. I segni sono il cardine su cui gira l’intero codice astrologico. La nostra è un’astrologia solare, si basa cioè sulla posizione del Sole ed è lui che determina il nostro segno di nascita, chi nasce Ariete ha il Sole in Ariete, chi in Toro ha il Sole in Toro e così via. (altro…)

 

zod

Ciao, ci avviciniamo velocemente all’equinozio d’Autunno, che segna un altro cambio energetico, in Cielo e in Terra. Quest’anno il 22 settembre alle 20 e44 il pianeta sarà diviso, per una frazione di secondo, perfettamente a metà, con una parte in ombra e l’altra in luce, in quel momento le ore di giorno e notte si equivalgono: è l’Equinozio d’Autunno. Contemporaneamente il Sole entra in Bilancia. Ed è questo il segno che ci fa entrare in Autunno, è un segno cardinale, cosignificante dell’ Ovest, legato all’elemento Aria. Contrariamente al suo opposto e complementare Ariete, che sprigiona l’energia del Sole nascente, ovviamente la Bilancia è legata al tramonto. Da questo momento, le ore di buio supereranno quelle di luce ed il freddo prende il posto del caldo. Il segno della Bilancia è (altro…)

mariacristina astrologa

Ciao. Sai chi è Daisaku Ikeda? Sai cos’è la felicità?

Non so tu, ma nella vita tante volte ho rincorso ciò che credevo essere o potesse darmi la felicità, per poi ritrovarmi sempre al punto di partenza, anche le volte che ho raggiunto l’obiettivo. E così, un po’ per natura e un po’ per le esperienze, ho capito che forse era il caso di cambiare punto di vista. Tra le altre cose, ho frequentato alcune serate di Buddismo della Soka Gakkai Internetional, di cui Daisaku Ikeda è attuale presidente. E così ho letto alcuni dei suoi scritti e sono venuta a conoscenza di questa lettera-pensiero-poesia che poi ha cominciato a girare su internet, qualcuno ha pensato di farci una catena, ma con questo spessore non è poi male, anche se sono contraria a qualsiasi tipo di catena, che tolgono il precedente piacere della lettura. Ora ti invito a leggere e anche ad andare a questo indirizzo http://digilander.libero.it/brunoraineri/scuola/lafelicita.htm dove puoi trovare anche il resto, che è davvero interessante. (altro…)