Monthly Archives:Novembre 2014

sagittariolevie

 

 

Sagittario, il fuoco d’Inverno.

La luce dello spirito, nelle notti più buie dell’anno.

Verso fine novembre il Sole lascia il segno dello Scorpione ed entra nel segno del Sagittario. Siamo nel periodo delle notti più buie dell’anno, precisamente il Sagittario ci conduce proprio al Solstizio d’Inverno, quando il Sole, nel suo punto più basso all’orizzonte, passerà, intorno al 21-22 dicembre, in Capricorno. Sembra quasi un controsenso, che nelle notti più buie dell’anno, nel periodo che porta il primo vero freddo, si trovi un segno di fuoco. Il Sagittario, fuoco d’Inverno, è molto diverso, infatti, dai suo fratelli d’Elemento, Ariete e Leone, i quali sono sì pieni di energia, furore, impeto, iniziativa e tutte quelle qualità solitamente legate all’elemento Fuoco, ma a volte mancano di quella spiritualità che è, alchemicamente e filosoficamente parlando, la prima qualità del Fuoco inteso come simbolo. Il Fuoco porta Luce e Calore, quindi ben si adatta a questo periodo dell’anno. Senza il fuoco la cupa e lunga notte fa davvero paura e il freddo può uccidere. Mi immagino in nostri antichissimi avi, dentro una grotta, attorno al fuoco, bimbi tra le braccia delle madri e padri ad abbracciare le madri; le coppie di innamorati che si abbracciano a loro volta, per amore e per calore. Ed ecco, che nella tribù qualcuno prende la (altro…)

stonemariacristinamambrini

Il Periodo Oscuro.

Sotto il segno dello Scorpione

Novembre e il periodo oscuro: le giornate si accorciano visibilmente e la notte prende un largo sopravvento. Novembre è anche il mese dominato dallo Scorpione. Per il codice zodiacale ovviamente le 2 cose sono collegate. Questo periodo buio, dove il Sole è così basso e debole, ormai vinto dalle tenebre, descrive molto bene il temperamento ombroso dei nativi dello Scorpione, il loro amore per le cose nascoste, la loro costante ricerca di sicurezza emotiva (la notte fa sempre un po’ più paura), spesso cercata nelle avventure sessuali e/o in relazioni  intense dove l’aspetto sessuale  è fortemente

(altro…)

Carta_V

Tarocchi di Marsiglia

Il Papa.

Nei Tarocchi di Marsiglia Il Papa è l’Arcano numero V. I significati di ogni lamina sono molteplici e nemmeno i tanti libri in circolazione esauriscono l’argomento. Per questo, il mio umile intento è di dare i significati pratici nelle letture delle stese. I Tarocchi di Marsiglia possono essere letti, in più modi e a più livelli, a seconda che li usiate come via personale di crescita, come via iniziatica, come via esoterica o per la lettura delle situazioni presenti, per voi e per gli altri. Come ogni libro o buon insegnante vi dirà, la prima cosa da fare è osservare la carta, in ogni particolare e ascoltare le sensazioni che vi dà.

(altro…)