Monthly Archives:Gennaio 2015

the aquarius le vie del cielo

Aquario, l’influenza di Urano

pianeta governatore del segno

L’Aquario, non Acquario!! Infatti il suo simbolo non è mica una vasca con dei pesci!!! è diventato molto famoso alla fine del secolo scorso, perché mentre finiva l’era dei Pesci, si entrava appunto in quella dell’Aquario. Le ere astrologiche seguono il giro inverso rispetto ai segni, ma questa è un’altra storia. Tornando al nostro segno, sull’Aquario e di conseguenza sulla sua era, che durerà, come tutte le ere, un paio di millenni, si è detto tanto, molto, forse (altro…)

capricornomariacristinamambrini.levie.biz Capricorno: razionale, efficiente e ….

Il Capricorno ha il zodiacale compito di sovrintendere ambizioni, successo, autonomia e realizzazione. I nativi del segno sono generalmente molto autonomi, amano il lavoro e lavorare proprio perchè questo concede loro di staccarsi al più presto dalla famiglia e dai condizionamenti e permette loro di sentirsi liberi. Alcune delle parole chiave del segno, oltre a quelle sopra, sono: distacco, freddo, logica, metodo, strategia, autoritarismo/autorevolezza, potere, capacità, praticità, solitudine, concentrazione, silenzio, prudenza, affidabilità, realismo, sensibilità. Sensibilità??? (altro…)

bagatto www.levie.biz

 

Il Bagatto: l’Uno, il Primo,

l’inizio.

Negli arcani maggiori dei Tarocchi di Marsiglia Il Bagatto è la carta con numero Uno. L’uno rappresenta simbolicamente la partenza, l’impulso. E’ anche il numero della creazione: prima c’era il nulla, lo zero, Il Matto e poi arriva l’Uno, il Primo, l’azione, il movimento. E’ strano per me scrivere questo articolo, perchè ho estratto il tarocco pensando al crudele e cruento attacco terroristico al giornale francese Charlie Hebdo. Avevo pensato che sarebbe potuto uscire Il Diavolo, il caos più totale o magari La Torre, crollo distruzione e (altro…)